Le bellezze della costa cantabrica

La costa cantabrica e vizcayna, nel nord della Spagna (a cavallo tra Cantabria e Paesi Baschi), riserva notevoli bellezze sia storiche che naturalistiche. A partire dal pittoresco santuario di San Juan de Gaztelugatxe, nei pressi di Bilbao, situato su un promontorio a picco sull’Atlantico: per raggiungerlo è necessario scendere e poi risalire per una stretta e tortuosa stradina a gradini, che riserva panorami mozzafiato sull’oceano.

Poco distante da Santander c’è invece il seminascosto eremo di Santa Justa: incastonato tra gli scogli di una spiaggetta, questa struttura risalente al XVI secolo è ancora per molti versi misteriosa. Il 19 luglio si celebra ancora una festa in onore della Santa, le cui spoglie sarebbero state portate lì, facendo diventare l’eremo un luogo di pellegrinaggio.

Lungo tutta la costa si sviluppano poi lunghi sentieri per gli amanti del trekking, con delle viste che davvero valgono la fatica; mentre a pochi chilometri dalla costa si ergono i monti cantabrici, per chi preferisse la montagna più “verace” – qui il monte Gorbea.

Da ricordare infine che qui passa un ramo secondario del Cammino di Santiago: per chi, specie nei periodi di maggior affluenza, volesse evitare la ressa di quello principale, è una buona opzione.

Guarda anche

Esteri
La Corea col fiato sospeso

La Corea col fiato sospeso

di
Esteri
Fedeli in festa per Buddha

Fedeli in festa per Buddha

di

I più visti della settimana

Paesi
La Cina corre più veloce

La Cina corre più veloce

A cura di
Paesi
Le chiavi di casa

Le chiavi di casa

Paesi
Il giorno sacro del buddismo

Il giorno sacro del buddismo

Paesi
Le statue di bronzo di Budapest

Le statue di bronzo di Budapest

Paesi
Lampedusa tra vip e problemi

Lampedusa tra vip e problemi

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons