Libri

Commento ai profeti minori/3 (Commento ai profeti Abdia e Zaccaria)

Copertina Commento ai profeti minori/3
Collana
Opere di Girolamo
Anno
2020
Isbn
9788831198608
Pagine
416 -

    Il commento ad Abdia fu ultimato verso la fine del 396. Girolamo in gioventù aveva dedicato ad Abdia un altro commento, in cui si privilegiava l’esegesi spirituale; adesso, invece, i suoi interessi per la Bibbia partono dal livello storico-letterale, come dimostra l’uso degli Hexapla. Inoltre, affiorano nel testo allusioni a Cicerone e Orazio e sono menzionati altri autori profani. Girolamo compose il commento a Zaccaria nel 406; anche in esso il ricorso agli Hexapla è considerevole; i suoi modelli sono un perduto commento di Origene e quello, che invece possediamo ancora, di Didimo il Cieco. Girolamo affronta l’esegesi del libro di Zaccaria con una certa soggezione per la sua oscurità; il suo intento principale è quello di risolvere le varie questioni legate a un testo così complesso. L’opera è impreziosita da diverse riprese virgiliane e citazioni di Cicerone e Orazio.

    Euro 70,00

    Nella stessa collana (10)

    Articoli correlati

    Simple Share Buttons