Libri

Virtù delle erbe (ebook)

Copertina Virtù delle erbe (ebook)
Collana
Minima
Anno
2016
Isbn
9788831120609
Pagine
128 - E-BOOK
Argomento
Letteratura
Spiritualità e mistica

L’aglio «guarisce dal morso dei cani», lessato «è sedativo dell’asma…»; la camomilla «scaccia il freddo e spesso elimina anche la febbre»; la rucola «fa andar via la tosse e libera il viso dalle lentiggini»… Sono alcune delle proprietà curative descritte nel De viribus herbarum, trattato di medicina erboristica che ha goduto di grande fortuna nel Medioevo e nei secoli successivi, tra le fonti principali di alcuni scritti della Scuola medica salernitana. Poema latino in esametri a lungo attribuito a un poeta didascalico di età augustea, l’autore è oggi identificato in un letterato francese della prima metà dell’XI secolo, che per la sua opera attinge abbondantemente alla tradizione letteraria specialistica greca e latina. Nell’esporre le proprietà curative di 77 tra le erbe più comuni, l’autore dà ragguagli su morfologia, varietà e habitat, indicazioni terapeutiche, preparazione e posologia, in qualche caso sulle controindicazioni, con un approccio non certo “scientifico” nel senso moderno del termine, ma di grande interesse per il quadro che offre sulle conoscenze in materia in epoca medievale.

Euro 1,49

Nella stessa collana (93)

Articoli correlati

Simple Share Buttons