Chiara Luce

Chiara Luce, a 50 anni dalla sua nascita

Oggi, nel giorno della sua nascita, si celebra il ricordo della beata Chiara Luce Badano, una giovane che trovò la felicità in Gesù.

Sentiero a Chiara Luce
Chiara Luce Badano
Chiara Luce Badano
Chiara Badano

Venerdì 29 ottobre la Chiesa ricorda la beata Chiara Luce Badano. Una memoria che cade nel giorno del compleanno di Chiara Luce, che quest’anno avrebbe compiuto 50 anni.

La giovane morì a soli 18 anni a causa di un osteosarcoma. Aveva conosciuto il Movimento dei Focolari quando aveva 9 anni, e l’incontro con Gesù abbandonato aveva dato senso alla sua vita. Chiara faceva parte dei Gen, i giovani dei Focolari, e scrisse una lettera alla fondatrice, Chiara Lubich, che nella sua risposta le diede il nome di “Luce”.

Chiara Luce riusciva a vedere Dio in ogni cosa, e a vivere in pienezza ogni istante che le era stato dato. Lontana dal fuggire dalla sua condizione di malata terminale, era lei stessa a riconoscere: “La malattia è arrivata al momento giusto, perché forse mi sarei persa”.

L’8 luglio 2008, papa Benedetto XVI l’ha dichiarata venerabile, definendola “un raggio di luce” per tutti. Il 25 settembre 2010 è stata proclamata beata dopo che la commissione convocata dalla Congregazione per le cause dei santi aveva definito miracolosa la guarigione a lei attribuita di un giovane triestino in fase terminale, ammalato da meningite.

La santa Messa in ricordo di Chiara Luce verrà celebrata alle ore 18 e trasmessa in diretta sul sito http://www.chiarabadano.org/2021/10/28/live/.

Guarda anche

Focolari
La storia letta da Città Nuova

La storia letta da Città Nuova

Focolari
Per la pace #OpenYourBorders

Per la pace #OpenYourBorders

Focolari
Un week end a LoppianoLab

Un week end a LoppianoLab

Focolari
LoppianoLab è… partecipazione

LoppianoLab è… partecipazione

I più visti della settimana

Focolari
Un week end a LoppianoLab

Un week end a LoppianoLab

Simple Share Buttons