VI Festival internazionale del film di Roma

Dal 27 ottobre al 4 novembre
Apre oggi con The Lady di Luc Besson la nuova edizione. Un omaggio ad un grande cineasta in un festival-festa che conta il premio alla carriera ad una star come Richard Gere, la festa per gli 80 anni di Monica Vitti, icona della nostra commedia, e chiude col restauro del celebre Colazione da Tiffany,uscito 50 anni fa, ricordando Audrey Hepburn. Senza contare l’omaggio a Pasolini e a Pina Bausch.

 

L’Italia fa la parte del leone con i nuovi film di Pupi Avati, Giuliano Montaldo e Roberto Faenza. Ma ci saranno i grandi come Spielberg e Scorsese. Sempre presente il fiore all’occhiello del festival, ossia la rassegna di film per giovani Alice nella città. Oltre ovviamente a recuperi, mercato e festa. Che è il sigillo della kermesse romana. Fino al 4 novembre.

 

MDB_Città Nuova_Italia_27/10/2011

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons