Un’iniziativa editoriale per la cura della persona integrale

Città Nuova si propone di realizzare un ciclo di webinar e un libro che offrano gli strumenti culturali per assistere le persone malate in maniera integrale.

Riflettere su alcune tematiche cruciali

In questo tempo segnato dalla pandemia, il nostro lavoro editoriale è stato anche quello di riflettere su temi quali la salute, il benessere, le relazioni, che sono parte del discorso culturale di Città Nuova da decenni, ma che oggi non possono non essere indagati senza tener conto di come l’esperienza del Covid-19 abbia modificato la percezione del mondo attorno a noi e delle categorie di cui ci serviamo per descriverlo.

È da questa ricerca che scaturiscono titoli come Dopo la pandemia. Rigenerare la società con le relazioni, di Pierpaolo Donati e Giulio Maspero e Vivere a lungo con successo, di Valter Giantin, in uscita a dicembre.

 

L’idea di welfare

L’esperienza del Covid ci ha imposto di confrontarci anche con l’idea di welfare, col fatto che quando parliamo di benessere e politiche sociali non parliamo solo di un certo numero di posti letto in ospedale, ma anche di come una comunità sia capace o meno di intercettare e sostenere le fragilità che possono svilupparsi al suo interno.

Da qui la consapevolezza che l’impegno personale, la partecipazione, l’abnegazione, il coinvolgimento delle reti sociali sono essenziali per salvare vite, per sostenere le persone nei momenti di crisi, per umanizzare la morte.

 

Un libro e cinque webinar

Il confronto su questi temi ci ha offerto l’opportunità di immaginare un progetto articolato in due momenti, cinque webinar e un volume, che ambisce a fornire, sia al personale sanitario che a tutta la comunità coinvolta nei processi di welfare, gli strumenti culturali per assistere le persone malate in maniera integrale. A curarlo sarà Raffaele Arigliani, medico specialista in pediatria di famiglia e direttore della Scuola di counselling IMR.

 

Una nuova pagina sul sito di Città Nuova

Per finanziare l’iniziativa abbiamo pensato a un crowdfunding, una pratica di microfinanziamento collettivo che mira a coinvolgere i sostenitori fin dalle fasi di ideazione. Per sostenerla abbiamo creato una pagina web, visibile nella sezione “Dona” del nostro sito, in cui sono espressi in maniera più dettagliata gli obiettivi (come anche le premesse) del progetto e che vi invitiamo a visitare fin da subito.

I più letti della settimana

I muscoli e la ragione

Simple Share Buttons