Svizzera, una piccola rivoluzione sostenibile

Dal primo gennaio 2020 chi si sposta con i mezzi pubblici potrà beneficiare della flessibilità lavorativa
Foto di StockSnap da Pixabay

In Svizzera chi decide di andare al lavoro con i mezzi pubblici, dal 1° gennaio 2020 potrà beneficiare della flessibilità lavorativa e utilizzare il tempo del tragitto come orario di lavoro. L’autorizzazione al lavoro prima del timbro del badge in azienda è arrivata dopo alcune richieste da parte di quattro sindacati che sottolineavano l’importanza di una maggiore flessibilità.

Spesso capita di rispondere al cellulare per telefonate di lavoro, o inviare messaggi o email di lavoro mentre si è sul tragitto casa-lavoro o viceversa. Ed è forse il sogno di tutti gli impiegati, vedersi riconosciuto l’orario di lavoro in questo tragitto, soprattutto se si continua a lavorare.

E così dal primo gennaio il sogno si è avverato per i dipendenti pubblici in Svizzera. Basta un benestare da parte dei propri dirigenti che dovranno accertare l’effettivo orario lavorativo durante il tragitto casa-lavoro e viceversa. Ma ad una condizione: il dipendente dovrà lasciare l’auto a casa e spostarsi con i mezzi pubblici.

Una piccola rivoluzione sostenibile, che vuole dare più flessibilità ai dipendenti pubblici e allo stesso tempo cercare di ridurre le emissioni di CO2 facendo lasciare a casa la propria auto. Sì perché l’autorizzazione può essere accettata solo se si utilizzano mezzi pubblici.

In Svizzera ci sono 38 mila funzionari pubblici e non è una novità la flessibilità lavorativa.

Già nel settore pubblico molte imprese stanno spingendo verso questo tipo di orario che produce meno stress ed è quindi più produttivo e anche più vantaggioso in termini economici.

Oggi ogni lavoratore elvetico impiega mediamente 62 minuti al giorno nel tragitto casa-ufficio-casa. Come occuparli al meglio se non sbrigando una parte del lavoro è riducendo pure il tempo di permanenza dietro una scrivania? E meno tempo in ufficio equivale a dire meno corrente elettrica utilizzata, meno riscaldamenti, etc…

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons