Serenella Sharry Silvi, una vita per la fraternità universale

Esce oggi in libreria “Ti ho chiamato per nome”, a firma di Serenella Sharry Silvi. Il racconto autobiografico di una delle protagoniste dei primi tempi del Movimento dei Focolari. Per i lettori di Città Nuova in anteprima la prefazione di Donato Falmi.
foto di Serenella Sharry Silvi
Serenella Sharry Silvi

Serenella Sharry Silvi, l’autobiografia.

«Ti ho chiamato per nome prima ancora che mi conoscessi. Io sono il Signore». Così nel Libro biblico di Isaia Dio dichiara che il Suo amore è per sempre e da sempre. Un amore personale, gratuito, sovrabbondante per il quale vivere e spendere la propria vita. È il versetto che ispira a Serenella Sharry Silvi il titolo della sua autobiografia in uscita oggi per i tipi di Città Nuova e che ben rappresenta il filo d’oro che attraversa la sua storia….

Una vita per la fraternità universale.

Ma chi è Serenella Sharry Silvi? Nel libro l’autrice si racconta: l’infanzia con il soggiorno nella campagna piemontese dalla nonna durante la Seconda guerra mondiale; l’adolescenza e la giovinezza a Roma irrequiete e ribelli, alla ricerca di un senso da dare alla sua vita. Irrefrenabile in lei il desiderio della libertà, di una vita fuori dagli schemi rassicuranti di una esistenza borghese e convenzionale. Dopo l’università, il lavoro per il Consolato americano, prima a Trieste, poi a Salisburgo, quindi a Belgrado. Tanti gli incontri e gli episodi nei quali progressivamente Dio “si fa conoscere”.

L’incontro con Chiara Lubich.

Nel 1959 a Fiera di Primiero sulle Dolomiti partecipa ad una Mariapoli, un appuntamento del Movimento dei Focolari. È l’incontro, folgorante e luminoso, con la spiritualità dell’unità di Chiara Lubich. Ed è la svolta. Finalmente Serenella Silvi “trova”. È Dio l’ideale per il quale spendere tutta se stessa. E Dio “la chiama per nome” ad una vita interamente vissuta per Lui. Semplice e straordinaria. È l’inizio di una nuova avventura che la porterà negli Stati Uniti per far conoscere la nascente spiritualità. Una storia che l’Autrice racconta non per narcisismo ma con l’intento di farne un dono a quanti la leggeranno, come sottolinea Donato Falmi nella prefazione. E’ possibile leggere la prefazione in anteprima qui di seguito.

Il libro è disponibile sul sito di Città Nuova al 5% di sconto. Per acquisti dai 20 euro in su le spese di spedizione sono gratuite. Clicca qui.

 

 

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons