Scenari e prospettive
 della vita consacrata oggi

Che cosa germina nella vita consacrata in questo tempo di cambiamento? E quali sfide affronta? Quali le vie da percorrere nei prossimi anni? Ne abbiamo parlato con tre esperti: il cardinale João Braz de Aviz, prefetto del dicastero vaticano per i consacrati, sr. Tiziana Longhitano sfp, docente e membro dell’équipe direttiva della Pontificia Università Urbaniana, e p. Fabio Ciardi omi, autore di numerose pubblicazioni sul tema e docente all’Istituto teologico della vita consacrata Claretianum a Roma. Riportiamo, con la gentile approvazione dei nostri interlocutori, una sintesi di questo dialogo.

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

No vax, no tax, no fax, no sax…

No vax, no tax, no fax, no sax…

Domande sui fatti di Voghera

Simple Share Buttons