Scenari e prospettive
 della vita consacrata oggi

Che cosa germina nella vita consacrata in questo tempo di cambiamento? E quali sfide affronta? Quali le vie da percorrere nei prossimi anni? Ne abbiamo parlato con tre esperti: il cardinale João Braz de Aviz, prefetto del dicastero vaticano per i consacrati, sr. Tiziana Longhitano sfp, docente e membro dell’équipe direttiva della Pontificia Università Urbaniana, e p. Fabio Ciardi omi, autore di numerose pubblicazioni sul tema e docente all’Istituto teologico della vita consacrata Claretianum a Roma. Riportiamo, con la gentile approvazione dei nostri interlocutori, una sintesi di questo dialogo.

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

Leggi anche

Spiritualità
Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

di
Spiritualità
Gocce di Vangelo 9 aprile 2021

Gocce di Vangelo 9 aprile 2021

di
Spiritualità
Gocce di Vangelo 8 aprile 2021

Gocce di Vangelo 8 aprile 2021

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

Scopri Città Nuova di Aprile!

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Altri articoli

Dopo Filippo, la fine di un’epoca?

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Simple Share Buttons