Rivedi la diretta, Afghanistan 20 anni di guerra

Come mai gli Usa hanno abbandonato l’Afghanistan se per tanto tempo si è detto che è il crocevia del mondo, centrale per governare le fonti energetiche e le vie di comunicazione? Ecco alcune delle domande al centro dell'approfondimento proposto da Città Nuova e ora accessibile su Youtube
(AP Photo/Emilio Morenatti)

Domande aperte sui 20 anni di guerra in Afghanistan dopo il ritiro delle truppe occidentali da Kabul. È questo il tema affrontato nell’appuntamento settimanale de I lunedì di Città Nuova proposto il 20 settembre 2021 a pochi giorni dal ritiro precipitoso degli Usa e truppe Nato.

Domande sulla legittimità della guerra cercando di dare uno sguardo diretto sul territorio dell’Afghanistan tramite testimoni diretti ed esperti di geopolitica senza tralasciare l’impegno diretto della società civile responsabile.

L’incontro via web ha visto la partecipazione di:

Michele Zanzucchi, giornalista di grande esperienza internazionale, già direttore e ora editorialista di Città Nuova, per offrire uno sguardo complessivo su quanto accaduto in questo inizio secolo, dalla caduta delle Torri gemelle in poi

Laura Silvia Battaglia, autrice per Radio tre mondo, collabora con il Washington Post, giornalista esperta di Medio Oriente, autrice di recente per Castelvecchi del libro “Lettere da Guantánamo. Dall’inferno al limbo, dove sono i detenuti del 9/11”.

Maurizio Simoncelli dell’Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo (IRIAD). Storico ed esperto di geopolitica, ha pubblicato di recente con Città Nuova il libro “Terra di conquista (ambiente e risorse tra conflitti e alleanze)”

Daria Jacopozzi, consigliera comunale nella città di Parma. Promotrice e sostenitrice dell’iniziative di solidarietà della società civile e in particolare della rete a favore dei migranti provenienti dalla Rotta balcanica, tra i quali molti afghani e pachistani.

Qui per i contributi del focus Afghanistan di Città Nuova

Ecco alcune domande affrontate in questo primo incontro di approfondimento su quanto emerge dalla questione afghana e non solo

  • Come mai gli Usa hanno abbandonato l’Afghanistan se per tanto tempo si è detto che è il crocevia del mondo, centrale per governare le fonti energetiche e le vie di comunicazione?
  • Quale è il ruolo e il peso su quell’area dei servizi segreti pakistani? Quanto pesa il fatto che si tratta di un Paese detentore dell’arma atomica?
  • Chi finanzia e arma i talebani?
  • Chi ci ha guadagnato in questi 20 anni di guerre, dall’Afghanistan alla Siria passando per la Libia?
  • Come difendere e sostenere i diritti umani in questa situazione estrema?
  • Quale proposta da parte della società civile da sempre contraria all’intervento armato?
  • Ha ancora senso la Nato? Quale dovrebbe essere la missione di una forza di difesa europea?

I più letti della settimana

Se EDB chiude…

Vasco

Pensiero debolissimo, anzi no

Trieste

Dietro i fatti di Trieste

La vita, la follia, la speranza

Gocce di Vangelo 21 ottobre 2021

Simple Share Buttons