Re Cristiano porta il Portogallo in finale

Il prossimo 10 luglio, a Parigi, i portoghesi ci saranno, grazie alla vittoria di mercoledì sera per 2-0 sul Galles. Dal sito Europei di calcio 2016
Cristiano Ronaldo

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo centra la sua seconda storica finale nella storia degli Europei: a Parigi, il prossimo 10 luglio, il re Cristiano cercherà la corona contro la vincente della seconda semifinale, di scena giovedì sera tra Germania e Francia. Dopo un primo tempo equilibrato, è proprio Ronaldo a segnare il solco della vittoria siglando di testa l’1-0, supportato poco dopo dal raddoppio di Nani. Al termine di una gara sostanzialmente modesta sul piano dello spettacolo e delle occasioni da rete espresse, il grande cuore dello sfidante attesissimo, “il tornado blanco” Gareth Bale, non basta ai Dragoni gallesi, comunque capaci di  riscrivere nobilmente la storia calcistica del paese.

 

Fernando Santos deve fare a meno dello squalificato William Carvalho mentre Pepe non recupera dall’infortunio, facendo spazio al neoacquisto del Cagliari, il veterano Dani Alves, che affianca al centro della difesa Jose Fonte: il 4-3-1-2 scelto dal Ct vede il baby fenomeno Renato Sanches dietro alle due punte, Cristiano Ronaldo e Nani. Cedric e Raphael Guerreiro sono i terzini, con Danilo a protezione della difesa. Il Ct gallese Coleman, privo degli squalificati Ben Davies e Aaron Ramsey, risponde col canonico 5-3-2, dove Robson-Kanu affianca Bale in attacco, mentre King rimpiazza Ramsey a centrocampo con Allen e Lesley a completare il reparto; in difesa il trio Collins-Williams-Chester è chiamato a spezzare  le trame offensive lusitane.

Continua a leggere sul sito Europei di calcio 2016

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons