Premiata l’Universidad Nacional Autónoma de México

Il prestigioso premio Principe delle Austurie assegnato ad un'università pubblica messicana che non pone barriere economiche nell'accesso agli studi superiori.
L’ Universidad Nacional Autónoma de México (UNAM) è stata insignita ad Oviedo, in Spagna, del prestigioso Premio Principe delle Asturie per la sezione Comunicazione e Scienze Umane, riconoscimento concesso a quelle persone o istituzioni il cui lavoro contribuisce alla promozione dei valori scientifici, culturali e umanistici considerati  patrimonio dell’umanità. Si tratta di una istituzione pubblica di alta qualità contraddistinta per la gratuità dell’ iscrizione  per i messicani e la esiguità delle tasse per gli studenti stranieri, permettendo ,in tal modo, l’accesso di strati sociali poveri in un settore, quello accademico, dove prevale l’approccio "elitario" delle numerose Universitá private che risultano inaccessibili per chi non dispone di adeguate risorse finanziarie.  
Erede della Real e Pontificia ateneo di Messico, fondata nel 1551, la UNAM è considerata tra i 150 migliori atenei a livello mondiale, secondo The Times Higher Education.
L’Unesco, nel 2007, ha riconosciuto l’area del campus principale come Patrimonio dell`Umanità. Nelle aule di questa Università si sono formati anche tre premi Nobel. L’apertura al mondo e al contributo di professori e studenti stranieri contribuiscono alla fisionomia di un centro culturale tra i più importanti nell’America Latina improntato alla promozione di un mondo più umano e fraterno.


(FC_Ciudad nueva_Mexico_2009.07.14)
 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons