Petizione per una nuova legge elettorale, una proposta da Bergamo

Una richiesta da persone di diverso schieramento a tutte le forze politiche di impegnarsi pubblicamente, già durante questa campagna elettorale, a mettere nell’agenda politica nei primi mesi della nuova legislatura la riforma per una seria democratizzazione interna dei partiti e la riforma della legge elettorale
Elezioni Foto LaPresse - Andrea Panegrossi

Un gruppo civico della Bergamasca, il “Laboratorio per un disegno condiviso“, formato da persone di diverse sensibilità politiche che vogliono guardare e vivere la politica alla luce del paradigma della fraternità, ha lanciato una petizione sul sito change.org in occasione delle elezioni politiche del 25 settembre.

La petizione è un appello a tutti i partiti, nessuno escluso, affinché si riavvicini la politica nazionale agli elettori. Infatti il gruppo ritiene che le ultime leggi elettorali a liste bloccate che impediscono agli elettori di influire in alcun modo sulla scelta dei candidati, abbiano favorito una certa disaffezione alla politica col conseguente aumento dell’astensionismo e con la diminuzione della partecipazione popolare.

Ecco quindi che con questo appello il gruppo chiede a tutti i partiti di impegnarsi già ad inizio legislatura per una riforma della legge elettorale in senso partecipativo e anche per una riforma che garantisca la democrazia interna dei partiti.

Non vengono proposte soluzioni particolari, perché è il parlamento che in questo campo deve elaborare riforme il più possibile condivise; l’importante è raggiungere l’obiettivo.

Le due riforme sono entrambe mirate a riavvicinare i cittadini alla politica, soprattutto quelli più delusi che se ne sono allontanati ed avvicinare i giovani e in particolare i neo-elettori.

La partecipazione infatti è la base della democrazia. Ecco il link per chi volesse aderire: https://chng.it/99RVgwPf

__

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it

 

I più letti della settimana

CnWeek 2022: il programma

Simple Share Buttons