CN+

Persone con Hiv e discriminazione sul lavoro

Le persone con questa diagnosi continuano ad avere delle difficoltà ad accedere al mercato del lavoro e sul luogo di lavoro. La complessità nel prevenire o sanzionare comportamenti discriminatori verso le persone affette da Hiv rende ancora più complicata la situazione. Ma la società sta facendo passi avanti.
Foto: Pixabay

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno ripetutamente affermato che il luogo di lavoro non è un luogo di trasmissione dell’Hiv. Inoltre, non ha necessariamente un’influenza sulla capacità lavorativa umana. Nonostante questo,…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Vivere, connessi, per un Mondo Unito

Chiara Lubich e Simone Weil

Ma quanto siamo fragili!

Curdi senza protettori

Simple Share Buttons