Storie

Bimba che cantava Frozen nel bunker di Kiev sale sul palco in Polonia per raccogliere fondi

Amelia è scappata dal suo Paese il 9 marzo insieme a sua nonna e ai suoi fratelli. A rendere possibile questo momento è stato l'impegno di Tina Karol’, cantante che ha rappresentato l’Ucraina all’Eurovision Song Contest del 2006.      

Seven-year-old Amellia Anisovych, a refugee from Ukraine, center, sings the Ukraine national anthem at the start of a fund-raising concert in Lodz, Poland, Sunday, March 20, 2022. Anisovych became widely known for singing a song from the movie Frozen in a bomb shelter in Kyiv in early March. She has since come to Poland with her grandmother and brother. Her parents remained in Kyiv. (AP Photo/Marian Zubrzycki)
Seven-year-old Amellia Anisovych, a refugee from Ukraine, holds her headdress as she stands next to a polish flag in the finale of a fund-raising concert in Lodz, Poland, Sunday, March 20, 2022. Anisovych opened the concert by singing Ukraine's national anthem. She became widely known for singing of a song from the movie Frozen in a bomb shelter in Kyiv in early March. She has since come to Poland with her grandmother and brother. Her parents remained in Kyiv. (AP Photo/Marian Zubrzycki)
Seven-year-old Amellia Anisovych, a refugee from Ukraine, stands next to a polish flag in the finale of a fund-raising concert in Lodz, Poland, Sunday, March 20, 2022. Anisovych opened the concert by singing Ukraine's national anthem. She became widely known for singing of a song from the movie Frozen in a bomb shelter in Kyiv in early March. She has since come to Poland with her grandmother and brother. Her parents remained in Kyiv. (AP Photo/Marian Zubrzycki)

Il video della bambina di sette anni Amelia Anisovych che cantava la canzone Let it go dal film di animazione Frozen mentre si trovava in un bunker antiaereo di Kiev ha fatto il giro del mondo. Oggi, la vediamo aprire un evento di beneficenza organizzato in Polonia per raccogliere fondi per l’Ucraina. La bambina ha eseguito l‘inno nazionale ucraino e ha emozionato la platea. Gli spettatori avevano tutti la torcia del cellulare accesa per celebrare quel momento di estrema commozione.

Amelia è scappata dal suo Paese il 9 marzo insieme a sua nonna e ai suoi fratelli. A rendere possibile questo momento è stato l’impegno di Tina Karol’, cantante che ha rappresentato l’Ucraina all’Eurovision Song Contest del 2006, che ha organizzato l’evento e ha affiancato la bimba sul palco.

Guarda anche

Segni
Oscar Romero: “Tu non uccidere”

Oscar Romero: “Tu non uccidere”

A cura di
Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Gran Bretagna
Addio al principe Filippo

Addio al principe Filippo

di
Persone e storie
500 ani di Leonardo, genio universale

500 ani di Leonardo, genio universale

A cura di
Persone e storie
La vita di un carabiniere

La vita di un carabiniere

A cura di

I più visti della settimana

Segni
Oscar Romero: “Tu non uccidere”

Oscar Romero: “Tu non uccidere”

A cura di
Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Gran Bretagna
Addio al principe Filippo

Addio al principe Filippo

di
Persone e storie
500 ani di Leonardo, genio universale

500 ani di Leonardo, genio universale

A cura di
Simple Share Buttons