Società

La scuola riapre, le nuove regole

Dalla settimana prossima riaprono le scuole in tutta Italia, ma il rischio caos per il Green pass è dietro l'angolo

A child raises his finger to speak as French President Emmanuel Macron visits the Bouge primary school in Malpasse district of Marseille, southern France, Thursday Sept. 2, 2021 as twelve million children in France went back to school Thursday for the new academic year, wearing face masks as part of rules aimed at slowing down the spreading of the virus in the country. French President Emmanuel Macron, accompanied by several ministers, is on a three-day visit to the southern city of Marseille to address security, education and housing issues. (AP Photo/Daniel Cole, pool)

È pronta la nuova piattaforma sviluppata dalla Sogei che da lunedì permetterà in maniera automatica ai dirigenti scolastici di controllare il Green pass di professori e personale scolastico. Allo stesso modo quindi si segnalerà anche l’assenza a scuola per mancanza del Green pass. Non si è avuto modo di testare il programma in anticipo e i presidi si dovranno accontentare delle slide esplicative inviate dal governo. Molti malumori riguardano la questione della sanzione (dai 400 ai mille euro) che la scuola si vede costretta a pagare in caso di inefficienza nel controllo degli ingressi. I sindacati accusano il governo di aver scaricato le responsabilità sulle scuole. Il ministro Bianchi ha ribadito che tutte le misure di sicurezza sono confermate anche per questo anno di pandemia, compresa quella di tenere le finestre aperte per il cambio di aria. La sfida è non tornare in Dad. Auguri e buon inizio! (foto Lapresse)

Guarda anche

Ue
L’Ue come anima unita

L’Ue come anima unita

di
Europa
Porto Social Summit

Porto Social Summit

A cura di

I più visti della settimana

Ue
L’Ue come anima unita

L’Ue come anima unita

di
Simple Share Buttons