Attualità

Funivia Stresa-Mottarone: chi sono le vittime

Ecco chi c'è dietro i numeri della tragedia della funivia Stresa-Mottarone di ieri, domenica 23 maggio, in cui sono morte 14 persone. Un bambino lotta tra la vita e la morte in ospedale

Serena e Mohammadreza (foto 1)
Alessandro e Silvia (foto 2)
Vittorio ed Elisabetta (foto 3)
Tal e Amit e il piccolo Tom (foto 5)

Erano giovani coppie e famiglie in cerca di un po’ di svago e aria pulita dopo le prime riaperture e la bella stagione. Ecco i volti e le storie delle persone che hanno perso la vita nel tragico incidente della funivia Stresa-Mottarone, avvenuto ieri, domenica 23 maggio.

Serena e Mohammadreza (foto 1)

Serena Cosentino e Mohammadreza Shahaisavandi (foto 1) erano una giovane coppia. Lei aveva studiato a Roma e si era dovuta trasferire a Verbania dopo aver vinto un concorso come borsista di ricerca al Cnr Istituto di ricerca sulle acque. Il fidanzato, di origini iraniane, che viveva a Roma, era andato a trovare la compagna per un gita sul Mottarone.

Alessandro e Silvia (foto 2)

Silvia Malnati e Alessandro Merlo (foto 2) sono due giovani fidanzati di Varese. Silvia era laureata in Economia e management e da poco era impiegata in un negozio di cosmetica a Milano.

Vittorio ed Elisabetta (foto 3)

Vittorio Zorloni e la compagna Elisabetta Persanini (foto 3) erano pariti per una gita in famiglia con il piccolo figlio Mattia. Vivevano a Vedano Olona (Varese). Il sindaco della città ha detto che la coppia si sarebbe dovuta sposare a giugno.

Roberta Pistolato e Angelo Vito Gasparro (foto 4) vivevano a Castel San Giovanni (Piacenza). Si torvavano in gita sul lago Maggiore per festeggiare il compleanno di lei.

Tal e Amit e il piccolo Tom (foto 5)

Amit Biran e Tal Peleg  (foto 5) erano una giovane coppia nata in Israele e residente a Pavia. Il figlio Tom ha perso la vita a soli due anni. L’altro figlio di cinque anni è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Regina Margherita di Torino dove è stato operato. Nella tragedia sono morti anche i bisnonni che erano arrivati da alcuni giorni a Pavia per trovare i loro parenti: Barabara Cohen Konisky e Itshak Cohen.

Guarda anche

Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Gran Bretagna
Addio al principe Filippo

Addio al principe Filippo

di
Persone e storie
500 ani di Leonardo, genio universale

500 ani di Leonardo, genio universale

A cura di
Persone e storie
La vita di un carabiniere

La vita di un carabiniere

A cura di
Persone e storie
In memoria di Solzhenitsyn

In memoria di Solzhenitsyn

di
Economia e lavoro
L’altra America possibile

L’altra America possibile

A cura di
Persone e storie
Windsor in fermento

Windsor in fermento

A cura di
Persone e storie
Malala torna a casa

Malala torna a casa

di
Persone e storie
JFK il mito e il mistero

JFK il mito e il mistero

di

I più visti della settimana

Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Persone e storie
Malala torna a casa

Malala torna a casa

di
Paesi
Un Afghanistan “quotidiano”

Un Afghanistan “quotidiano”

Paesi
La principessa e il borghese

La principessa e il borghese

di
Persone e storie
I vezzi della regina Elisabetta

I vezzi della regina Elisabetta

Persone e storie
Sguardi dal mondo

Sguardi dal mondo

Simple Share Buttons