Musica

Sanremo, impera il classico e gli ascolti calano

Il Festival di Sanremo non attira come gli scorsi anni. Per la seconda sera di seguito, infatti, si registra un calo dello share: ieri, in particolare, gli ascolti sono stati i più bassi dal 2015. Guarda il video commento di Stefano Masella

Un bilancio della seconda serata del Festival di Sanremo, cominciato martedì con un calo degli ascolti rispetto allo scorso anno. A guidare lo spettacolo – accompagnata da qualche polemica per alcune performance in playback e per qualche smagliatura nel rispetto delle norme anti Covid 19Amadeus e Fiorello.

Gli ascolti, tuttavia, non stanno premiando i due conduttori. Ieri sera, infatti, gli ascolti sono stati i più bassi dal 2015, con 10.113.000 spettatori e il 42.1% di share nella prima parte dello spettacolo. A guidare la classifica provvisoria dei big Ermal Meta.

Guarda anche

I più visti della settimana

Simple Share Buttons