Attualità

Abbracci che curano (anche a distanza)

Oggi ricorre la giornata mondiale dedicata agli abbracci: un contatto fisico che fa bene alla salute, ma che in questo periodo di pandemia deve essere evitato.

Parola di vita : dae e vi sarà dato. Foto Ap
Foto Filippo Ciappi/LaPresse
Foto Filippo Ciappi/LaPresse

Fanno bene alla salute fisica e psichica, migliorano l’umore, allontanano la depressione, consolano e incoraggiano: sono gli abbracci, di cui oggi ricorre la giornata mondiale. Purtroppo, ogni contatto fisico è precluso in questo periodo a causa del Covid 19, bisogna dunque trovare altri modi per essere vicini, almeno mentalmente e affettivamente. Nelle residenze per anziani un buon risultato, in termini di gradimento, è stato riscosso dalle cosiddette “stanze degli abbracci”, in cui grazie a delle maniche di plastica, si possono tornare a stringere tra le braccia le persone care.

Guarda anche

I più visti della settimana

Simple Share Buttons