Economia

Istat: per la crisi economica 17mila imprese non riapriranno

Secondo le rilevazioni dell'Istat, circa 73 mila imprese hanno chiuso per la crisi legata alla pandemia. Di queste, 55 mila prevedono di riaprire mentre 17 mila prevedono rimarranno chiuse anche quando finiranno le restrizioni per il Covid 19.

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse
27-04-2020 Roma, Italia
Cronaca
Coronavirus, esercizi commerciali
Nella foto: esercizio commerciali chiusi 

Photo Mauro Scrobogna /LaPresse
April 27, 2020  Rome, Italy
News
Coronavirus outbreak, commercial businesses
In the picture: shops and businesses closed
Foto Mauro Scrobogna /LaPresse
27-04-2020 Roma, Italia
Cronaca
Coronavirus, esercizi commerciali
Nella foto: Centro storico, esercizi commerciali chiusi 

Photo Mauro Scrobogna /LaPresse
April 27, 2020  Rome, Italy
News
Coronavirus outbreak, commercial businesses
In the picture: Old Town, shops and businesses closed
Foto Mauro Scrobogna /LaPresse
27-04-2020 Roma, Italia
Cronaca
Coronavirus, Old Town, esercizi commerciali
Nella foto: Piazza San Lorenzo in Lucina, esercizi commerciali chiusi 

Photo Mauro Scrobogna /LaPresse
April 27, 2020  Rome, Italy
News
Coronavirus outbreak, Old Town commercial businesses
In the picture: Piazza San Lorenzo in Lucina, shops and businesses closed
Foto Mauro Scrobogna /LaPresse
27-04-2020 Roma, Italia
Cronaca
Coronavirus, Old Town, esercizi commerciali
Nella foto: Piazza San Lorenzo in Lucina, esercizi commerciali chiusi 

Photo Mauro Scrobogna /LaPresse
April 27, 2020  Rome, Italy
News
Coronavirus outbreak, Old Town commercial businesses
In the picture: Piazza San Lorenzo in Lucina, shops and businesses closed
Foto Mauro Scrobogna /LaPresse
27-04-2020 Roma, Italia
Cronaca
Coronavirus, esercizi commerciali
Nella foto: esercizio commerciali chiusi 

Photo Mauro Scrobogna /LaPresse
April 27, 2020  Rome, Italy
News
Coronavirus outbreak, commercial businesses
In the picture: shops and businesses closed
Negozi chiusi nelle città italiane Cecilia Fabiano/ LaPresse

Tra il 23 ottobre e il 16 novembre 2020 l’Istat ha promosso la seconda edizione della rilevazione “Situazione e prospettive delle imprese nell’emergenza sanitaria Covid-19” per valutare gli effetti della pandemia sulle aziende italiane. Ebbene, il 68,9% delle imprese ha dichiarato di essere in piena attività, il 23,9% di essere parzialmente aperto, mentre il 7,2% ha invece dichiarato di essere chiuso: si tratta di circa 73 mila imprese, che incidono per il 4,0% sull’occupazione. Di queste aziende, riferisce l’Istat, 55 mila prevedono di riaprire mentre 17 mila (pari all’1,7% delle imprese e allo 0,9% degli occupati) prevedono di non riaprire più.

Guarda anche

I più visti della settimana

Simple Share Buttons