L'intervista

CN+ Dipendenza da Internet, gaming e gioco d’azzardo: quando preoccuparsi?

Pubblichiamo la prima parte dell'audiointervista a Federico Tonioni, responsabile del Centro pediatrico per la psicopatologia da web presso il Policlinico Gemelli.

«Il fenomeno che negli adolescenti preoccupa di più sono le scommesse con gli smartphone, ovvero il gioco d’azzardo online. Le conseguenze possono essere molto gravi, perché si perdono veramente tanti soldi e si possono innescare dei comportamenti reattivi pericolosi». Parla Federico Tonioni, psichiatra e psicoterapeuta, responsabile del Centro pediatrico per la psicopatologia da web presso il Policlinico Gemelli.

Se il bambino o l’adolescente mantengono un comportamento normale, senza isolarsi, non bisogna invece spaventarsi dei giochi online o dei piccoli acquisti, che non aprono la strada, secondo Tonioni, a future dipendenze patologiche, per le quali sono invece particolarmente a rischio i bambini che non si sentono amati.

Giovedì prossimo la seconda parte dell’intervista.

Ascolta anche

Spiritualità
La speranza che tutto passerà
CN+

La speranza che tutto passerà

di
Podcast trilingue
La forza che emerge dalle crisi
CN+

La forza che emerge dalle crisi

di
Economia di comunione
La cura dei lavoratori
CN+

La cura dei lavoratori

di

I più ascoltati della settimana

Spiritualità
La speranza che tutto passerà
CN+

La speranza che tutto passerà

di
Podcast trilingue
La forza che emerge dalle crisi
CN+

La forza che emerge dalle crisi

di
Economia di comunione
La cura dei lavoratori
CN+

La cura dei lavoratori

di
Simple Share Buttons