Un Afghanistan “quotidiano”

A girl from the Mobile Mini Circus for Children performs during the inauguration ceremony of their Gol-e Sang Center, in Kabul, Afghanistan, Sunday, April 2, 2017. (AP Photo/Massoud Hossaini)
Performers from the Mobile Mini Circus for Children show their skills during the inauguration ceremony of their Gol-e Sang Center, in Kabul, Afghanistan, Sunday, April 2, 2017. (AP Photo/Massoud Hossaini)
Performers from the Mobile Mini Circus for Children act in a skit during the inauguration ceremony of their Gol-e Sang Center, in Kabul, Afghanistan, Sunday, April 2, 2017. (AP Photo/Massoud Hossaini)
An Afghan ironsmith sharpens a knife at a market in Kabul, Afghanistan, Thursday, April 6, 2017. (AP Photo/Rahmat Gul)
A cobbler repairs a shoe in Kabul, Afghanistan, Thursday, May 25, 2017. (AP Photo/Rahmat Gul)
Afghan balloon vendors riding their bicycles, are reflected in the mirror of a car in Kabul, Afghanistan, Sunday, May 21, 2017. (AP Photo/Rahmat Gul)
An Afghan street vendor, center, sells bread in Kabul, Afghanistan, Thursday, April 6, 2017. (AP Photo/Rahmat Gul)
A woman waits for passers-by in the hopes of donations while sitting on the road in Kabul, Afghanistan, Wednesday, May 10, 2017. (AP Photo/Rahmat Gul)

Nell’immaginario collettivo è forse il Paese più martoriato: ma anche in Afganistan esiste una “vita quotidiana” che va oltre le fin troppo reiterate notizie di violenza.

Nella prima foto, una ragazza del Mobile Mini Circus per bambini si esibisce durante l’inaugurazione del Gol-e Sang Center a Kabul, che ospita questi ragazzi; a seguire, altre due immagini dello stesso spettacolo.

La vita quotidiana naturalmente è anche lavoro: qui sono stati immortalati un arrotino e un calzolaio in un mercato della capitale, dei venditori di coloratissimi palloncini, e un fornaio che vende i suoi prodotti lungo la strada.

Purtroppo però la povertà è un’altra triste compagna della vita di ogni giorno per molti afghani: qui, una donna coperta dal burqa attende le elemosine dei passanti.

 

Guarda anche

Scenari globali
Cina, il soft power del cinema

Cina, il soft power del cinema

A cura di
Stati Uniti
Uragano Ida fa 56 morti

Uragano Ida fa 56 morti

di
Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Democrazie e città
Elezioni primarie a New York

Elezioni primarie a New York

A cura di
Paesi
Russia e Defender Europe 2021

Russia e Defender Europe 2021

A cura di

I più visti della settimana

Scenari globali
Cina, il soft power del cinema

Cina, il soft power del cinema

A cura di
Stati Uniti
Uragano Ida fa 56 morti

Uragano Ida fa 56 morti

di
Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Paesi
Russia e Defender Europe 2021

Russia e Defender Europe 2021

A cura di
Esteri
Nessuna pace in Myanmar

Nessuna pace in Myanmar

di
Scenari globali
Israele, elezioni in tempo di pandemia

Israele, elezioni in tempo di pandemia

A cura di
Simple Share Buttons