Un sistema solare con due Soli

Kepler 47
Kepler-b
Kepler69c
Kepler62e
Kepler-62f
Kepler37bPlanetLineup
Kepler-62-Diagram_lg_full

Il telescopio spaziale Keplero è stato lanciato nel 2009 dalla Nasa per ricercare pianeti simili alla Terra, orbitanti attorno a stelle diverse dal Sole. Le scoperte si sono succedute molto più numerose di quello che si pensava. Questi pianeti non possono essere fotografati facilmente, perché non emettono luce propria. Per scoprirli si usano quindi metodi ingegnosi e sofisticati, che sfruttano il loro passaggio davanti alla stella attorno a cui orbitano. Per “vedere” questi pianeti dobbiamo per ora accontentarci di rappresentazioni artistiche, che sono però molto precise. Kepler 62 è una stella con cinque pianeti a 1200 anni luce dalla Terra, nella costellazione della Lyra. Kepler-47 invece è una stella binaria (cioè formata da una nana rossa e una nana gialla), situata nella costellazione del Cigno, a 4900 anni luce circa dal sistema solare, attorno alla quale orbitano due pianeti. Le ultime due illustrazioni confrontano i pianeti scoperti con quelli del nostro sistema solare.

Guarda anche

Mondo marino
Le Maldive e la Missione Nekton

Le Maldive e la Missione Nekton

di
Conseguenze del conflitto
La guerra ferma anche la scienza

La guerra ferma anche la scienza

di
Scienza
Nascita di buchi neri mostruosi

Nascita di buchi neri mostruosi

di

I più visti della settimana

Mondo marino
Le Maldive e la Missione Nekton

Le Maldive e la Missione Nekton

di
Conseguenze del conflitto
La guerra ferma anche la scienza

La guerra ferma anche la scienza

di
Scienza
La stella che non vuole morire

La stella che non vuole morire

di
Scienza
Bellezze da microscopio

Bellezze da microscopio

di
Simple Share Buttons