Libri

Opere/1 (Storia dei Longobardi)

Copertina Opere/1
Collana
scrittori della chiesa aquileia
Anno
2015
Isbn
9788831190985
Pagine
320 - BROSSURA
Argomento
Patristica

Nel 774 d.C. cade la vittoria di Carlo Magno sui Longobardi: con questa data si chiude la storia dei Longobardi come popolo autonomo e sovrano, e il regno longobardo passa ai Carolingi. Cambia così la storia del mondo occidentale. Tra le sue opere più celebri, l’Historia Langobardorum di Paolo Diacono, storico illustre dell’Italia altomedievale, si inserisce nel filone della storiografia a indirizzo nazionale non romano. L’opera, che giunge fino alla fine del regno longobardo con la morte di Liutprando (744), annovera tra le fonti: tradizioni, saghe e canti popolari, relazioni di viaggiatori, osservazioni personali, luoghi veduti, avvenimenti di cui è stato testimone, epitaffi di Droctulfo a Ravenna, di Cedoaldo a Roma, di Ansprando a Pavia e opere di scrittori latini: Naturalis historia di Plinio, Eneide di Virgilio, Metamorfosi di Ovidio, Epitome di Giustino, Storia di Sesto Aurelio Vittore (sec. IV d. C.), commentario di Servio a Virgilio; prefazione al Digesto.

Euro 66,30 78,00

Nella stessa collana (17)

Articoli correlati

Simple Share Buttons