Libri

La scelta di Gesù abbandonato (nella prospettiva teologica di Chiara Lubich)

Copertina La scelta di Gesù abbandonato
Collana
Contributi di teologia
Contributi teologia
Teologia-Sez.Contributi teologia
Anno
2009
Isbn
9788831132978
Pagine
128 - BROSSURA
Argomento
Teologia

Il problema dell’uomo è sempre stato quello della sofferenza. Ogni antropologia, ogni umanesimo, ogni religione cerca di risolverlo. Il Cristianesimo vi risponde con una persona: Cristo crocefisso e risorto. Come tutte le spiritualità fiorite nella Chiesa, anche il Movimento dei Focolari ha il suo approccio del mistero pasquale e lo sintetizza in una parola: Gesù Abbandonato. Si tratta di un mistero che è soprattutto oggetto di un vissuto da parte di quanti aderiscono a tale Movimento. Lo scopo dello studio è di mostrare che la scelta e l’amore per Gesù Abbandonato sono un atto di fede teologale, e hanno una dimensione ecclesiale, sacramentale, sociale. Nella prima parte l’Autrice analizza in che cosa consiste l’amore per Gesù abbandonato secondo Chiara Lubich. Si cerca quindi di comprendere come avviene la partecipazione del credente al mistero di Cristo studiando due autori del Nuovo Testamento, Paolo e il Giovanni del Quarto Vangelo.

Euro 10,20 12,00
ESAURITO

Nella stessa collana (65)

Articoli correlati

Simple Share Buttons