Libri

La lingua di fuoco (Dante e la filosofia del linguaggio)

Copertina La lingua di fuoco
Collana
Paradigma medievale - Collationes
Anno
2012
Isbn
9788831118019
Pagine
312 - BROSSURA
Argomento
Filosofia
Letteratura
Saggistica

Diversi fattori contribuiscono alla ricchezza della lingua dantesca, che richiamano l’ambito filosofico, estetico, morale e teologico. La parola, per il Poeta, immessa nel circolo comunicativo, è portatrice della profondità emotiva dell’agente linguistico. Se tale profondità si trova in contrasto con il Sommo Bene, la parola stessa può diventare un «seme di operazione» distruttivo. Nella Commedia, tale concezione è espressa da un’immagine polisemica, dal forte valore religioso: la lingua di fuoco. La lingua come il fuoco brucia, distrugge o illumina e riscalda diventa il mezzo della rivelazione dello spirito e può essere causa di un’azione moralmente positiva o negativa.

Euro 32,00

Correlati

Simple Share Buttons