Libri

Il gioco della palla

Copertina Il gioco della palla
Collana
Fonti Medievali
Anno
2001
Isbn
9788831110242
Pagine
160 -

Il gioco della palla (De ludo globi) è il titolo di un dialogo, a carattere pedagogico-educativo redatto intorno al 1463, in cui Cusano affronta quasi tutti i temi della sua speculazione filosofica. In questo scritto l’Autore rappresenta la vita umana come quella di un giocatore che lancia la palla – immagine del corso della vita che ha come suo centro e fine Gesù -, spiegando in questo modo la tensione tra l’uomo e l’assoluto. La sua antropologia giunge qui ad elaborazione definitiva: Cusano pone al centro degli esseri viventi l’uomo come anima (energia, vita e volontà), il solo che attribuisce valore a ciò che lo circonda; la sua capacità di gioco e di invenzione delle arti e delle scienze lo rende diverso dal resto del mondo e lo pone al centro dell’universo. Ciò che emerge dalla lettura di questo dialogo, nella terminologia e problematica medievali, è la straordinaria modernità del pensiero di Cusano “poiché accetta, elabora, svolge e cerca di conciliare e risolvere il mondo propriamente umano, che è quello delle contraddizioni”. (dalla Introduzione)

Euro 10,62 12,50

Nella stessa collana (8)

Articoli correlati

Simple Share Buttons