fbpx
Libri

Ti amo, ti odio (Il gioco dei sentimenti nelle relazioni umane)

Copertina Ti amo, ti odio
Collana
PROMO65
Psicologia e benessere
Anno
2003
Isbn
9788831107280
Pagine
216 -
Argomento
Psicologia
Salute e benessere

Tra l’amore e l’odio, la gioia e la disperazione, sembra che ci siano anni luce di lontananza: sembrano universi alieni. Eppure il passaggio dall’uno all’altro di questi universi può essere improvviso e spontaneo. Il libro insegna come realizzare questo passaggio: innanzitutto individuando nella famiglia la scuola per eccellenza dei sentimenti misti. Per cui – sostiene l’Autore –, di fronte al lato negativo del rapporto amore-odio occorre assumere un atteggiamento di riconoscimento e di accettazione , poiché si tratta di qualcosa di molto normale senza colpa di qualcuno. Non meravigliamoci allora del conflitto presente tra persone che si vogliono bene, in fondo il grande Eraclito diceva più o meno la stessa cosa: «La guerra (il conflitto) è la madre di tutte le cose». Ma non facciamoci ingannare: la generale esperienza (anche in psicoterapia) dice che è l’amore che viene per primo… e (perché no?) riesce anche a spuntarla!

Euro 11,05 13,00

Nella stessa collana (23)

Articoli correlati

Simple Share Buttons