La compassione di Buddha e la questione ecologica dalla prospettiva del Sutra del Loto

La terra sta oggi affrontando una crisi ecologica. Come causa di essa, il buddismo sottolinea principalmente il desiderio
umano, anche se, senza il desiderio di migliorare la vita umana, la nostra civilizzazione non avrebbe potuto continuare per decine di migliaia di anni. L’articolo si propone di contribuire a far volgere il desiderio verso la compassione di Buddha, e tentare di afferrare la questione ecologica, specialmente dal punto di vista del Sutra del Loto. In esso si spiega come
affrontare le sofferenze e le difficoltà, anche quelle che vengono dal comportamento degli altri esseri. La crisi ecologica è sperimentata in modo negativo come un grande problema che porta tanta sofferenza, di cui gli esseri umani devono farsi carico; però può anche essere vista in modo positivo come una sfida in cui tutti gli esseri umani devono trovare un livello d’illuminazione del Buddha. Tra questi, ci sono anche coloro che causano la crisi ecologica: il buddismo propone di pensare a loro come a buoni amici che ci danno l’occasione per riflettere su questioni importanti, invece di concentrarci nel rancore e nell’odio, e in questo modo aiutare loro a raggiungere l’illuminazione.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons