In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

Narrativa – Gert Hofmann, “La parabola dei ciechi”, Racconti Edizioni, euro 14,00 – Ispirandosi al celebre dipinto di Bruegel il Vecchio sui ciechi della parabola evangelica, circa 400 anni dopo l’autore descrive brancolare nelle Fiandre di Pede-Sainte-Anne altri ciechi chiamati a farsi ritrarre nella stessa posa da un anonimo pittore. Nel racconto si coglie l’eco di un’Europa dilaniata dalle guerre di religione che tenta di ritrovare la direzione giusta. Come quei ciechi.

Poeti – Giuseppe Savoca, “Naufragio senza fine. Genesi e forme della poesia di Ungaretti”, Olschki, euro 35,00 – Dopo l’esperienza traumatica della Grande guerra il naufragio diventa per Ungaretti la metafora viva di ogni condizione storica ed esistenziale: proprio da lì tuttavia si rende possibile all’uomo riconquistare la purezza originaria perduta. L’analisi dell’autore propone percorsi inediti di ricerca nella poesia, nelle prose e negli autocommenti ungarettiani.

Icone – Pavel Florenskij, “La prospettiva rovesciata”, Adelphi, euro 14,00 – In questa accesa perorazione del grande filosofo e matematico morto in un lager russo, le “violazioni” ai canoni prospettici dominanti che si riscontrano in molte delle più significative icone russe del XIV e XV secolo richiamano in realtà l’”arte pura”: la sola che ci permetta di accedere – come le dorate porte regali dell’iconostasi – all’”essenza delle cose” e alla “verità dell’essere”.

Storia – Giorgio Fedalto, “Il primo cristianesimo in Asia”, Mazziana, euro 15,00 – Sulla diffusione del cristianesimo nel mondo asiatico non tutto si è potuto studiare finora, sia per la scarsa conoscenza delle fonti, in genere scritte in lingue poco frequentate dagli europei, sia per la modestia dei resti archeologici. Prezioso risulta quindi questo documentato studio di uno storico delle Chiese d’Oriente per ricostruire il percorso del Vangelo in quei lontani Paesi dagli inizi fino al secolo XV.

Utopie – Daniele Porretta, “L’altra Terra”, Luiss Univ. Press, euro 15,00 – Da oltre un secolo il pianeta Marte rappresenta una alternativa alla Terra, un altro mondo sul quale proiettare le nostre speranze e paure. Dai romanzi di Wells e Asimov ai primi film di fantascienza, dall’osservazione astronomica al progetto SpaceX che mira a la prima colonia umana sul Pianeta Rosso, la storia qui raccontata è, in fondo, quella di noi uomini affascinati dal sogno di fuggire altrove, un sogno che oggi sembra prossimo a diventare realtà.

Personaggi – Jan Brokken, “I giusti”, Iperborea, euro 17,00 – In una sinfonia di ricordi, documenti e frammenti di vita, l’autore compone con magistrale equilibrio il ritratto di un eroe dimenticato dalla Storia che, al pari di Oskar Schindler, Raoul Wallenberg e Giorgio Perlasca, trovò il coraggio di opporsi alla brutalità del nazismo: l’olandese Jan Zwartendijk, console onorario a Kaunas, che in una febbrile lotta contro il tempo, operando da solo e nascostamente, riuscì ad aprire agli ebrei una via di fuga nelle Indie Olandesi e per questo venne chiamato l’”Angelo di Curaçao”.

Calendari – Rino Cammilleri, “Tutti i giorni con Maria”, Ares, euro 19,90 – Un grande autore, giornalista, saggista e romanziere, dopo accurate ricerche durate anni, documenta ogni mese, ogni giorno, l’azione di Maria fra noi. La sua è un’originale opera sulle apparizioni mariane nell’arco di duemila anni. Non c’è giorno in cui la Madre lasci soli i suoi figli, come dimostra questo libro da tenere aperto sul tavolo di lavoro, come, appunto, un calendario.

Solidarietà – Sandra Manzella, “L’Oasi delle Rose”, Edb, euro 15,00 – Il lebbrosario di Abu Zaabal, a una quarantina di km a nord-est del Cairo, è un microcosmo in cui convivono disperazione e gioia e in cui le suore missionarie comboniane ed elisabettiane portano da decenni aiuto e conforto ai malati. Questo libro-testimonianza narra le profonde emozioni suscitate nell’autrice dall’incontro con i lebbrosi.

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons