In libreria

L'universo spiegato ai ragazzi; la vita del camilliano Ettore Boschini dedicata agli emarginati; lo sterminio degli armeni nella carte dell'Archivio Segreto Vaticano; la fede nel percorso di guarigione: scopri le nostre proposte di lettura per l'estate
Città Nuova libri

Ragazzi
Hubert Reeves, L’universo spiegato ai miei nipoti; Hubert Reeves/Yves Lancelot, Il mare spiegato ai miei nipoti, Baldini & Castoldi, rispett. euro 10,00 e 12,00 – Un astrofisico ed ecologista, e (nel secondo titolo) un oceanografo di fama mondiale, in dialogo con dei giovanissimi, rispondono ai loro sempre più incalzanti interrogativi. Domande come: di che materia sono fatte le stelle? Come si alimenta il sole? Cosa significa che l’universo è in espansione? Siamo soli nell’universo?…. E ancora: da dove viene tutta l’acqua del mare? Era sul pianeta prima dei continenti o li ha ricoperti in seguito? Il mare è uno solo o ce ne sono tanti?…  Le risposte che si trovano in questi due testi di gradevolissima lettura per la capacità degli autori di rendere accessibili al grande pubblico anche argomenti considerati “per iniziati”, rispecchiano la consapevolezza delle conoscenze umane e sono quindi ristrette all’ambito scientifico, pur lasciando aperta la porta a quel senso del mistero nel quale il credente si appaga di altre risposte.

 

Testimoni
Emanuele Fant, L’invadente. Fratel Ettore, la virtù degli estremi, San Paolo, euro 12,00 – Nei primi anni ’70 fratel Ettore Boschini, camilliano, sconvolto dai molti disadattati ed emarginati che gravitavano attorno alla stazione centrale di Milano, diede vita – col benestare dei superiori e la collaborazione delle Ferrovie – a un ricovero per loro nei sotterranei della stazione. La sua straordinaria testimonianza di carità a favore dei più poveri costrinse molti, credenti e no, a interrogarsi le coscienze, ma gli attirò anche feroci critiche. Negli anni ’80 e ’90 fondò diverse case di accoglienza in Italia e all’estero sul modello del primo “rifugio” milanese. Morì di cancro nel 2002. È stata avviata la sua causa di beatificazione. Fant racconta con brio che tiene inchiodato il lettore la storia di questo trascinatore che non aveva paura di nulla (o almeno così sembrava), e al tempo stesso ha conosciuto la prova, la fatica, l’incomprensione.

 

Medicina e fede
Roberto Antonio Bianchi, Sani e salvi. Le  terapie di Gesù medico, Effatà (info@effata.it), euro 13,00 – L’autore, un medico-chirurgo che nei pressi di Cremona dirige una clinica dove studia e applica con successo 79 terapie naturali, curando migliaia di pazienti affetti da patologie anche gravi, consegna in questo libro la sua testimonianza di credente alle prese ogni giorno con le malattie che affliggono l’uomo, nella convinzione che la fede è uno strumento potente nello stesso itinerario di guarigione. Il testo comprende riferimenti biblici e rimandi all’operato di Gesù («il più grande medico della storia umana»), approfondimenti medico-scientifici e suggerimenti pratici per la vita.

 

Storia
Valentina Vartui Karakhanian/Omar Viganò, La Santa Sede e lo sterminio degli armeni nell’Impero Ottomano, Guerini e Associati, euro 25,50 – Della tragedia che ha decimato gli armeni nell’Impero Ottomano durante la Grande guerra molto è stato scritto; ma diversi aspetti restano ancora in ombre, come il ruolo svolto dalla Santa Sede. Le carte dell’Archivio Segreto Vaticano (qui selezionate dagli autori, ricercatori presso lo stesso) non offrono solo l’ennesima testimonianza della strage, ma rivelano, con i tre appelli di Benedetto XV al Sultano, le lettere del segretario di Stato Gasparri, i rapporti del delegato apostolico a Costantinopoli Dolci e quelli inviati dai nunzi, tra cui Eugenio Pacelli, futuro Pio XII, l’incessante opera della Chiesa a favore degli armeni e dei cristiani, presi allora nel vortice di una tremenda persecuzione a cui il mondo dapprima ha voltato le spalle, per poi dimenticarla per lungo tempo.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons