Il risorto nel “doppio” Caravaggio

Le due versioni della Cena in Emmaus a confronto

Nelle due versioni dell’episodio di Emmaus, il grande pittore si immedesima nel racconto evangelico. Ne coglie, accanto al realismo quotidiano, la forte carica simbolica di un mistero che si fa attualità. Con un linguaggio di semplice immediatezza rende visibile il rapporto trinitario fra discepoli e Maestro, la cui luce appare «irradiazione del Padre». Un’asso

luta novità iconografica, di forte portata spirituale, che avrà enorme influsso nell’arte dei secoli successivi. 

Articolo completo disponibile in Pdf

I più letti della settimana

Lorenzo è volato in cielo

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

Simple Share Buttons