Il lavoro come amore

La mancanza di una riflessione antropologica sulla natura del lavoro è una delle lacune più rilevanti della teoria economica contemporanea, che vede il lavoratore o come capitale umano o come risorsa economica. Il lavoro umano è infatti relegato al retroscena del sistema capitalistico, incentrato invece su elementi impersonali e anonimi.

Quest’articolo analizza alcune caratteristiche chiavi del tema del lavoro, alla luce dell’esperienza e della cultura del progetto dell’Economia di Comunione. In particolare, la tesi dell’articolo è duplice: è una critica dell’attuale onnicomprensiva ideologia del lavoro, e offre una prospettiva di speranza per le sfide economiche del presente.


Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons