Gli uomini di Dio sono fra noi

La scomparsa di un sacerdote amico un’occasione per focalizzare l’attenzione su un mondo che non sempre viene messo in luce positivamente

«Ciao, mi hanno comunicato che Enrico non è più con noi». Un whatsapp di prima mattina che mi ha lasciato col groppo in gola. Don Enrico Arena, Enrico appunto come si faceva chiamare anche da noi ragazzi, dopo un periodo di malattia, a 77 anni, ha raggiunto la destinazione finale. Tanti ricordi, intensi, affollano la mente pensando a questo sacerdote che è stato padre e fratello di innumerevoli persone di ogni età. Una capacità unica di accompagnare nel cammino della vita, nell’incontro e nell’amicizia con Dio, nelle scelte importanti. Fra le sue caratteristiche, intelligenza e umiltà, semplicità e apertura, profondità e creatività come quella che lo portò ad aprire alla fine degli anni Settanta un consultorio familiare, fiore all’occhiello dei servizi alla persona della sua, nostra città, Vittoria (Rg).

Quando il mese scorso gli è stato comunicato che avevo assunto la direzione di Città Nuova, lui, già molto provato dalla malattia, ha gioito per la ragazzina di allora – entrata in contatto con il Movimento dei Focolari proprio grazie a lui – divenuta nel frattempo donna, giornalista, direttore.

Come lui conosco tanti sacerdoti che con la loro vita donata a Dio e ai fratelli contribuiscono a dare lustro ad una Chiesa spesso ferita e messa alla gogna per gli errori di alcuni suoi componenti. E ne immagino tanti altri che, nel nascondimento, operano per il bene nei diversi campi ai quali si dedicano, infondono speranza a quest’umanità spesso smarrita, assicurano prossimità a chi altrimenti sarebbe solo.  Raramente se ne sente parlare sui nostri media, come se raccontare di loro fosse fuori moda, quasi che i “santi” sacerdoti fossero il lontano ricordo di un passato che non torna più. E invece è un presente verso il quale anche noi abbiamo un debito.

Cerchiamoli, diventiamo compagni di viaggio!

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

La timpana

Simple Share Buttons