«Generare futuro buono»

Lettera del Consiglio pastorale decanale di Cinisello Balsamo a nome delle sette parrocchie della Città, rivolta all’Amministrazione Comunale e alla popolazione per riflettere insieme sulla città

Cinisello Balsamo, nell’area metropolitana di Milano, comune di circa 80.000 abitanti di cui 17 per cento stranieri, caratterizzato dalla presenza di numerose cooperative, oggi fa i conti con la crisi e i cambiamenti sociali. L’interculturalità, le differenze, la convivenza di etnie chiedono un impegno nuovo e articolato per la costruzione del bene comune. Sant’Ambrogio, patrono della città, fu uomo delle istituzioni e della Chiesa dei Padri, coniugando in sé il binomio che avviò alla costruzione dell’Europa dopo lo scioglimento dell’impero antico. In occasione della festa patronale, il 7 dicembre 2013, il Consiglio pastorale decanale, a nome delle sette parrocchie della Città, si è rivolto con una Lettera all’Amministrazione Comunale e alla popolazione per riflettere insieme sulla città. Un testo interessante che riporta in bocciolo tratti di un umanesimo di culture e religioni capace di rigenerare un futuro per l’Italia e per l’Europa.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons