Termoscanner a scuola, ok del Tar alla Regione Piemonte

Il Tar ha respinto la richiesta di sospensione della delibera della Regione Piemonte che era stata avanzata dai ministri Speranza e Azzolina per impedire la misurazione della temperatura degli studenti all’ingresso a scuola. Una pratica diffusa anche in altre Regioni, dalla Lombardia al Lazio. Almeno fino al 14 ottobre, dunque, le scuole potranno misurare la temperatura agli studenti: una misura che si aggiunge, e non si sostituisce, ai controlli che devono eseguire le famiglie prima dell’uscita di casa degli studenti.

Scuola AP Photo/Luca Bruno
(Alessandra Tarantino/AP)
Primo giorno di scuola post Covid (Alessandra Tarantino/AP)
Scuola, AP Photo/Jean-Francois Badias
Bambini Fabio Ferrari/LaPresse
A un bambino viene misurata la temperatura all'entrata a scuola (Cecilia Fabiano/ LaPresse)
Simple Share Buttons