Giornata mondiale della salute 2020

La giornata mondiale dedicata alla salute arriva nel 2020 nel pieno dell’allarme globale per la pandemia da Covid-19. Un momento decisivo per fare il punto sulle scelte di politica sanitaria nei diversi Paesi. Dalla “Rete europea contro la privatizzazione e la commercializzazione di salute e protezione sociale” e dal “People’s Health Movement” arriva l’invito ad un’azione collettiva compatibile con il lockdown: tutte le persone sono invitate a diffondere i messaggi esponendoli sulle porte di casa, negli atri dei condomini o su un lenzuolo appeso ai balconi.

Un gesto che serve ad esprimere, tra l’altro, «un servizio sanitario per tutte e tutti, in cui la salute sia concepita come diritto umano fondamentale garantito indipendentemente dallo stato giuridico, abitativo, economico e dal Paese di provenienza. Mai come ora è evidente che solo garantendo un accesso universale al servizio sanitario è possibile tutelare la salute della collettività e rallentare il contagio».

Coronavirus, strutture di emergenza all'ospedale di Brescia (AP Photo/Luca Bruno)
Foto campagna salute pubblica
ANSA/LUCA ZENNARO
Simple Share Buttons