“Ci stanno uccidendo tutte”

In Messico aumentano rabbia e proteste per la brutale violenza che deturpa e massacra le donne. Anche le bambine sono nel mirino: una giovanissima di sette anni è stata trovata pugnalata a morte e scuoiata nella periferia sud di Città del Messico. (Foto AP / Eduardo Verdugo)

 

Simple Share Buttons