Mali, la corsa all’oro

Una vera e propria corsa all’oro è in corso nel Nord del Mali, in un’area dove operano militanti legati ad al-Qaida, sollevando la preoccupazione che nuovi profitti dall’estrazione artigianale possano andare a beneficio non solo dell’economia locale ma anche degli estremisti islamici. Una coalizione di ribelli tuareg armati, nota come Cma, controlla la regione di Kidal e i suoi leader sono quelli che sovrintendono alle attività di ricerca dell’oro.

Simple Share Buttons