Migranti: la tragedia delle mamme separate dai figli

Alla frontiera tra Messico e Usa continua il dramma delle famiglie spezzate: i genitori sono stati catturati in territorio statunitense (mentre entravano senza autorizzazione) ed espulsi, mentre i loro figli sono stati trattenuti nei centri di immigrazione in Arizona. La disperazione delle madri e dei padri, che non si rassegnano a vivere senza rivedere i loro bambini. La politica muscolare e violenta del presidente Trump contro gli immigrati ha suscitato vaste reazioni, sia negli Usa che nel mondo, ma finora le famiglie di migranti non hanno potuto riunirsi

Simple Share Buttons