Agrumi, un’arma contro la demenza

Che gli agrumi facessero bene, era già noto. Da una ricerca dell’Università del Tohoku, in Giappone, è emersa però un’interessante novità. Arance, mandarini, limoni, pompelmi…, infatti, sono ricchi di flavonoidi che, agendo come antiossidanti e antiffiammatori, possono ridurre il rischio di demenza, fino a quasi il 15 per cento. Non ci resta che gustarli in abbondanza, da soli o in appetitose ricette!

 

 

Pompelmo
Gamberi con asparagi e finocchi in salsa all’arancia
Spremuta di arance e limoni
Filetto di trota salmonata con salsa aromatica fresca all'arancia
Alimenti vari
frutta
Simple Share Buttons