Forum Compraverde Buygreen 2021

Si apre il 6 ottobre 2021 con Recovery plan e transizione ecologica. Al centro della prima conferenza in programma il monitoraggio degli appalti per la gestione dei 69,6 miliardi di euro stanziati per la “rivoluzione verde”.

Al via la quindicesima edizione del Forum Compraverde Buygreen, l’evento di riferimento in Italia e in Europa per le politiche e i progetti del Green Procurement pubblico e privato. Dal 6 all’8 ottobre 2021 al palazzo WeGil a Trastevere (Roma), tre giorni per fare il punto della situazione sulla diffusione e l’attuazione degli acquisti di beni e servizi sostenibili e nella conversione ecologica delle modalità di produzione e di consumo.

Quest’anno sarà una edizione del tutto particolare perché verranno monitorati i 69,6 miliardi di euro stanziati dal Governo Draghi per la “rivoluzione verde e la transizione ecologica” presente all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e che l’Italia si è prefissata di completare nei prossimi anni con il sostanzioso aiuto dell’Unione Europea.

I 69,6 miliardi di euro saranno così ripartiti: 5,27 saranno dedicati all’economia circolare nell’agricoltura sostenibile, 23,78 per energie rinnovabili, idrogeno, rete e mobilità sostenibile, 15,22 per efficienza energetica e riqualificazione degli edifici, 15,06 per la tutela del territorio e della risorsa idrica.

Quindi il monitoraggio degli appalti è fondamentale in questa fase iniziale perché garantisce che la ripresa post pandemia del nostro Paese sia davvero all’insegna della sostenibilità, dei diritti e della parità di genere.

“Gli appalti pubblici saranno il cuore del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e del Green Deal – sottolinea Silvano Falocco, Direttore generale del Forum Compraverde -. Dovranno però rispettare i criteri definiti dal pilastro sociale europeo e i criteri ambientali, per tutelare il clima, le risorse naturali e la biodiversità, le vere emergenze della nostra epoca.

La transizione ecologica giusta passa per il rafforzamento di questa capacità istituzionale e per un piano di monitoraggio degli esiti degli appalti che coinvolga anche le parti sociali. Come affrontare questa sfida: sarà questo il tema centrale della XV edizione del Forum Compraverde”.

È interessante notare come anche questa edizione è ricca di incontri e tavoli di lavoro utili per la condivisione di esperienze e metodi sul Green Public Procurement. In questo modo i Comuni, le Regioni e i privati imparano l’uno dall’altro su come portare avanti progetti sostenibili per il Bene comune.

Fra i vari convegni nei tre giorni di Forum, ci sarà anche la presentazione del libro 10 idee per salvare il pianeta prima che sparisca il cioccolato di Matteo Nardi e Letizia Palmisano, giornalisti ambientali impegnati da sempre nella diffusione della cultura della sostenibilità. Il libro, edito da Cittanuova, vuole offrire spunti di riflessione e suggerimenti pratici per migliorare il proprio stile di vita e renderlo sempre più a minimo impatto ambientale.

Il Forum è organizzato dalla Fondazione Ecosistemi in partnership con il Ministero della Transizione Ecologica, Regione Lazio, Legambiente, Agende 21 Locali Italiane, Unioncamere, Confindustria, ALI, Fairtrade, Confcooperative, Camera di Commercio di Roma e Unioncamere Lazio.

L’evento rispetta le normative anti-Covid 19 in materia di eventi fisici e per partecipare in presenza è necessario il greenpass. Per maggiori informazioni visita il sito www.forumcompraverde.it

I più letti della settimana

Se EDB chiude…

Vasco

Pensiero debolissimo, anzi no

Trieste

Dietro i fatti di Trieste

La vita, la follia, la speranza

Gocce di Vangelo 21 ottobre 2021

Simple Share Buttons