Educare ed educarsi attraverso lo sport

llo sport si tende oggi unanimemente a conferire una valenza pedagogica tutta particolare: l’Unione Europea,  roclamando il 2004

Anno Europeo dell’Educazione attraverso lo Sport, lo giudica «componente essenziale della nostra società». La valutazione sociale positiva di cui lo sport sembra godere non deve farci dimenticatre le pericolose e incontenibili tendenze che esso va coltivando in sé e che ne inquinano il valore: la ricerca incondizionata del successo, la quotidianizzazione, l’eccessiva spettacolarizzazione, la violenza, il doping. È dunque giustificato considerare lo sport itinerario educativo e, come alcuni affermano, persino itinerario educativo privilegiato? 

Articolo completo disponibile in Pdf

Leggi anche

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Scopri Città Nuova di Aprile!

Come essere autentici

Altri articoli

Trionfo per Traviata

Gocce di Vangelo 13 aprile 2021

Dopo Filippo, la fine di un’epoca?

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Simple Share Buttons