CN day: in streaming per l’Italia

Appuntamento in tutte le regioni per una giornata in cui i nostri lettori si ritrovano per approfondire temi di attualità e promuovere la cultura del dialogo. Un'occasione da vivere insieme.

 

Torna anche quest’anno, sabato 19 ottobre, il Città Nuova day (CN day), una giornata programmata già prima dell’estate, nella quale, in numerose città d’Italia i nostri lettori si ritrovano attorno ai tanti temi che approfondiamo sul nostro quotidiano on line, sui libri e sulle riviste che pubblichiamo. Una sorta di staffetta che verrà trasmessa in streaming a partire dalle 16.30 (daremo notizie più dettagliate su www.cittanuova.it) e che collegherà alcune delle numerose città della Penisola dove l’impegno a favore del bene comune è quotidiano.

Chi ha già partecipato negli anni precedenti sa bene l’impatto di un momento di questo tipo e gli effetti di un momento collettivo di partecipazione, di condivisione delle buone pratiche che tessono una solida rete di relazioni dal Nord al Sud d’Italia. Perché il CN day non è un evento, né un insieme di eventi: è una piccola expo del positivo che c’è nelle nostre città, del bene che le nostre comunità costruiscono tutto l’anno, da anni, sui fronti più disparati e, perché no, disperati. Dove la vita non trova più senso e finisce per essere ritenuta non degna di essere vissuta; dove l’ambiente paga le conseguenze dell’impronta devastante dell’uomo; dove l’illegalità, l’ingiustizia, l’odio sociale, la povertà, la chiusura all’altro tentano di avere il sopravvento. In tutte queste situazioni e in queste fratture arriva Città Nuova, anche grazie ai suoi lettori, la stragrande maggioranza dei quali possono dirsi insieme a noi veri e propri costruttori del progetto. Col loro impegno a promuovere la cultura del dialogo che il Gruppo editoriale propone, ne sono infatti attori e protagonisti, innestando un circolo virtuoso tra la redazione, gli autori, i collaboratori e le comunità cittadine: credo un unicum nel panorama mediatico nostrano, senz’altro un valore aggiunto che tanti ci riconoscono.

Il CN day ha senso proprio in quanto stimola l’azione per “contagio” e rafforza chi si sente solo e magari impotente di fronte a questa società complessa, facendolo invece sentire parte di una squadra che a livello nazionale gioca la stessa partita, pur in ruoli diversi, pur con punti di partenza talora divergenti. Ricordiamo che la parola stessa che contraddistingue il nostro lavoro, inFormAzione, contiene al suo interno, come evidenziato, altri due termini: formazione e azione, quanto mai strategici per vivere con responsabilità il nostro stare al mondo oggi. L’invito, quindi, è di condividere questo momento il più possibile con altri: la famiglia, i vicini di casa, i colleghi, gli amici, la comunità di cui si fa parte, la parrocchia di appartenenza, le associazioni con cui siamo in contatto. Uno streaming per l’Italia, dunque, da vivere insieme.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons