Ciò che è impossibile 
a milioni di persone isolate

A chiusura del centenario della nascita di Chiara Lubich, riportiamo qui ampi stralci del discorso Quale futuro per una società multiculturale, multietnica e multireligiosa? tenuto il 19 giugno 2004 alla Westminster Central Hall di Londra davanti a un pubblico di varie religioni. È stato uno dei suoi ultimi discorsi, prima che iniziasse un periodo di malattia durato fino alla morte il 14 marzo 2008. Con il carisma a lei proprio, Chiara intercetta sviluppi e fenomeni oggi molto più evidenti di allora e indica coordinate fondamentali per rispondervi. I sottotitoli sono redazionali.

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

Leggi anche

Spiritualità dell'unità
Cose antiche e cose nuove

Cose antiche e cose nuove

Pensare l’unità
Fondare la fraternità

Fondare la fraternità

di
Spiritualità dell'unità
La Luce va data

La Luce va data

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

Scopri Città Nuova di Aprile!

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Altri articoli

Dopo Filippo, la fine di un’epoca?

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Simple Share Buttons