LIBRI

Meditazioni

gennaio 2020

Pubblicato per la prima volta nell’agosto del 1959, questo libro dal titolo molto semplice non ha cessato di essere presente ininterrottamente in libreria con una lunga serie di edizioni e con numerose traduzioni nelle lingue più diverse e, con il passare del tempo, è andato via via affermandosi come testo di profonda spiritualità. In occasione del Centenario della nascita di Chiara Lubich Città Nuova propone ai lettori una nuova edizione. Alla luce del ritrovamento di alcuni autografi della Lubich, risalenti agli anni Cinquanta, la nuova edizione - redatta in collaborazione con il Centro Chiara Lubich - si prefigge di ripercorrere i singoli testi che compongono il volumetto restituendoli alla loro…

LIBRI

Scritti pedagogici

gennaio 2020

Raccoglie gli scritti pedagogici di Antonio Rosmini: Del principio supremo della metodica, e di alcune sue applicazioni in servigio dell’umana educazione; Della libertà d’insegnamento; Metodo filosofico; Regolamenti scolastici; Frammenti. Rosmini aveva predisposto di elaborare tre volumi di Pedagogica e Metodica fin dal 1836, opere che poi lasciò incompiute, come la più nota Teosofia. In particolare, Del principio supremo della metodica, e di alcune sue applicazioni in servigio dell’umana educazione è un testo cruciale, perché offre il criterio filosofico-teologico princeps per l’attività educativa e per correlarla a tutta l’enciclopedica prospettiva del sistema aperto della verità elaborato dallo stesso Rosmini.

LIBRI

Contro i manichei

gennaio 2020

Trattato in quattro Libri redatto dal patriarca Fozio di Costantinopoli (858-867/877-886) intorno all’871-872. Lo stile del testo e la struttura interna tradiscono una probabile origine omiletica di almeno una parte del materiale, verosimilmente rimaneggiato dallo stesso autore, fino ad acquisire la forma attuale in quattro Libri per quanto non sempre omogenea. L’opera costituisce un attacco diretto alle dottrine e alle posizioni teologiche dei pauliciani, setta dualista di origine armena, comunemente identificati come “manichei” nelle fonti bizantine. Cerca di ricostruire le origini del gruppo e la sua diffusione lungo il confine orientale dell’Impero, partendo dalle origini quasi leggendarie a Samosata per poi seguirne le vicende più propriamente storiche, dal VII secolo…

LIBRI

Scritti teologici minori

gennaio 2020

Il testo raccoglie cinque scritti rosminiani apparentemente dissimili. I primi tre – l’appendice Sulla condizione dei bambini morti senza battesimo, la Dissertazione e il Ragionamento sul peccato originale – sono, infatti, di indole prettamente teologica, incentrati sul problema della grazia e della giustificazione, mentre gli altri due – Le lodi di Maria Vergine nel Corano e il Voto sulla proclamazione del dogma dell’Immacolata Concezione – hanno contenuto mariologico. Sono scritti accomunati dall’epoca di composizione (tra il 1842 e il 1845) oltre che dall’evidente connessione della persona della Beata Vergine Maria con la riflessione sul peccato originale, dal quale fu esentata in virtù dell’Incarnazione del Verbo. Ciò che li distingue, invece,…

LIBRI

Per un pugno di like

gennaio 2020

Un saggio che si occupa di una questione piccola, vicina, ordinaria – quel “mettere like” che facciamo decine di volte al giorno – per mostrarne la grandezza, la serietà e gli effetti che ha sul nostro vivere in società. Non si tratta di un testo apocalittico che sfrutta lo spaesamento dato dalla rivoluzione digitale per trasformarlo in facile invettiva contro l’invasione della tecnologia delle nostre vite, ma di una riflessione che, nel ripercorrere la storia del like e i suoi meccanismi, ha come esito quello di chiamare a una maggiore responsabilità e partecipazione tutti gli utenti dei social network, e non solo.

LIBRI

Commento ai profeti minori/3

gennaio 2020

Il commento ad Abdia fu ultimato verso la fine del 396. Girolamo in gioventù aveva dedicato ad Abdia un altro commento, in cui si privilegiava l’esegesi spirituale; adesso, invece, i suoi interessi per la Bibbia partono dal livello storico-letterale, come dimostra l’uso degli Hexapla. Inoltre, affiorano nel testo allusioni a Cicerone e Orazio e sono menzionati altri autori profani. Girolamo compose il commento a Zaccaria nel 406; anche in esso il ricorso agli Hexapla è considerevole; i suoi modelli sono un perduto commento di Origene e quello, che invece possediamo ancora, di Didimo il Cieco. Girolamo affronta l’esegesi del libro di Zaccaria con una certa soggezione per la sua…

Catalogo libri e-book
Totale risultati: 2258
  • Libri (2258)
  • Autori (2164)
Pagina 221 di 226
Simple Share Buttons