Eventi

Le armi necessarie in un mondo in guerra

Le armi necessarie in un mondo in guerra

Incontro di approfondimento e dibattito sulla crescita della spesa in armamenti nel mondo e in Italia.

Diretta su youtube lunedì 28 marzo 2022 dalle ore 21

Relazione del professor Maurizio Simoncelli, cofondatore dell’Istituto di ricerche internazionali archivio disarmo. Autore tra l’altro di “Terra di conquista (ambiente e risorse tra conflitti e alleanze)” Città Nuova

Contributo di Paolo Migliavacca, analista di Mondo economico

 

Ne discutono

Graziano Delrio, deputato Pd

Paola Binetti, senatrice Udc Forza Italia

Steni Di Piazza, senatore M5S

Conduce

Carlo Cefaloni, giornalista di Città Nuova

Con l’Odg votato il 16 marzo 2022 a larga maggioranza dalla Camera si chiede al governo di incrementare la spesa militare da 28,5 a 38 miliardi di euro all’anno, cioè da 68 a 104 milioni di euro al giorno secondo i calcoli dell’osservatorio Milex.

Quali sono le ragioni di un incremento costante di tali spese a livello mondiale? Dai 1754 miliardi di dollari all’anno registrati nel 2009 siamo passati ai 1960 miliardi di dollari nel 2020, anno della pandemia.

È il prezzo di un inevitabile realismo politico legato al ruolo strategico richiesto all’Italia dall’appartenenza all’Alleanza atlantica e all’Unione europea? Una scelta necessaria che impone di dirottare verso la filiera degli armamenti quelle risorse da investire altrimenti per finalità di giustizia sociale e conversione ecologica?

Una questione centrale davanti allo strazio di una guerra che divampa nel cuore dell’Europa.

Simple Share Buttons