Eventi

Fondati sul lavoro? Veglia laica a Pisa

Fondati sul lavoro?

La Fondazione Opera Giuseppe Toniolo insieme ad Acli e Cisl promuove una Veglia civile di riflessione sul lavoro. L’iniziativa che si svolgerà il 30 aprile alle ore 21, è inserita nel programma di eventi nazionali di avvicinamento alla 49esima settimana sociale dei cattolici italiani che si svolgerà a Taranto dal 21 al 24 ottobre prossimi.

Gli ospiti presenti offriranno occasione per rilflettere sul lavoro, declinato quale leva imprescindibile per uscire dal baratro dell’attuale crisi. L’incontro si svolgerà in diretta su Radio Incontro e sarà visibile anche sui canali facebook e youtube dell’emittente.

Lo ha detto in più di un’occasione anche il Santo Padre «il lavoro è quello che rende l’uomo simile a Dio, perché con il lavoro l’uomo è creatore». E in questi tempi oscuri nei quali il lavoro manca, o è sottopagato o è spesso privo di garanzie, la Fondazione Opera Giuseppe Toniolo in collaborazione con Acli, Cisl e l’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro della Conferenza episcopale italiana, organizza una Veglia civile dal titolo “Fondati sul lavoro?” il giorno 30 aprile alle ore 21. Durante l’incontro, inserito nel programma di eventi di avvicinamento alla 49esima Settimana sociale dei cattolici che si svolgerà in autunno a Taranto dal 21 al 24 ottobre, ascolteremo Jean Renè Bilongo, capo del Dipartimento politiche migratorie, inclusione e solidarietà della Flai-Cgil nazionale e coordinatore dell’Osservatorio Placido Rizzotto che ci porterà il grido delle periferie del mondo, partendo della sua esperienza di immigrato e dal suo attuale impegno sindacale nelle terre ostaggio del caporalato; il giornalista Carlo Cefaloni, redattore di “Città Nuova”, offrirà ai presenti una fotografia sul dramma e il riscatto del lavoro oggi in Italia; Paola Vacchina, Amministratore delegato di Enaip Nazionale discuterà delle difficoltà aggiuntive tipiche del lavoro quando è declinato al femminile; Riccardo Colombani, Segretario generale First Cisl interverrà sugli aspetti che legano lavoro, finanza e partecipazione dei lavoratori alla governance delle imprese; e per finire l’imprenditore Marco Bartoletti offrirà prova di come sia possibile fare impresa mettendo al centro la persona, il suo valore e la sua dignità. A conclusione della veglia ascolteremo l’intervento di don Bruno Bignami, direttore dell’Ufficio per i problemi sociali e lavoro della CEI che raccoglierà gli spunti emersi dalla veglia e anticiperà alcuni dei temi che saranno oggetto della 49esima settimana sociale dei cattolici di Taranto. All’incontro parteciperà anche l’arcivescovo di Pisa, Giovanni Paolo Benotto.

 

Sarà possibile seguire la diretta streaming sull’emittente Radio Incontro (alla frequenza FM 107.75, sul sito www.incontro.it o tramite la App scaricabile per android e iOS per iPhone) oppure sulle pagina facebook e youtube sempre della radio diocesana.

 

————-

 

La Fondazione Opera Giuseppe Toniolo istituita nel 1961 a Pisa ha sede nell’omonima piazza, nel palazzo dove il Beato Toniolo abitò dal suo arrivo in Toscana nel 1879, fino alla sua morte nel 1918.

Le finalità della Fondazione sono di carattere culturale e formativo e sono rivolte in particolare a stimolare e approfondire il dibattito scientifico sui temi della Dottrina sociale della Chiesa in riferimento alle grandi questioni della società contemporanea.

 

Cristina Sagliocco

Ufficio Stampa e comunicazione

cell. 329.3919790 | sagliocco.cristina@gmail.com

www.fondazioneoperatoniolo.it

Simple Share Buttons