Africa, verso la sconfitta della malaria

Incontro a margine del vertice dell'Unione africana
I leader africani si sono incontrati a margine del vertice dell’Unione africana in Etiopia per discutere su come raggiungere l’obiettivo posto dall’Onu di garantire a tutti l’accesso alle cure antimalariche entro la fine dell’anno. Alla prima sessione di lavoro del grppo denominato African Leaders Malaria Alliance (Alma) hannopreso parte 26 capi di Stato.

L’Alma si pone l’obiettivo di debellare questa malattia, causa del 25 per cento della mortalità infantile e del 10 per cento di quella materna, che colpisce oltre 50 milioni di donne incinte ogni anno. L’Alma ha affermato che negli ultimi 12 mesi sono state distribuite oltre 90 milioni di zanzariere trattate con insetticida: si arriva così ad un totale di oltre 200 milioni di zanzariere, di cui usufruiscono 400 milioni di persone nell’africa subsahariana. Ray Chambers, inviato speciale dell’Onu per questa materia, ha affermato che «il mondo non è mai stato così vicino a sconfiggere la malaria»: secondo il rapporto 2009 dell’Organizzazione mondiale della sanità, oltre un terzo dei Paesi in cui si soffre per questa malattia ha registrato una diminuzione dei casi di malaria din oltre il 50 per cento.

 

LM_New City_Africa_2010/02/05

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons