A proposito di guardare tutti i fiori

La filosofia "mariana" come gratitudine che viene "dalla terra"
A partire da alcuni testi di Chiara Lubich, l’articolo sviluppa alcune considerazioni sul rapporto tra Maria e l’identità della filosofia collegandosi all’immagine simbolica del «fiore» ricorrente nella storia del pensiero e particolarmente pregnante dal punto di vista espressivo. L’uso di tale immagine è infatti ampiamente presente tanto nella tradizione religiosa cristiana quanto in quella orientale. E se è stata usata da Marx, in opposizione alla religione, è stata invece molto spesso evocata in riferimento alla realtà stessa di Dio o della conoscenzadel divino, come avviene per esempio negli

Oracoli caldaici, nell’immagine della «mistica rosa» di cui parla Dante nel Paradiso e nelle simbologie dell’abate medievale calabrese Gioacchino da Fiore. Seguendo tali suggestioni l’articolo evidenzia la preziosità del legame fiore-Maria-filosofia per illuminare la comprensione della realtà stessa della ricerca sapienziale della verità e del rapporto tra filosofia e teologia. 

Articolo completo disponibile in Pdf

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons